Terrorismo, Papa: “Dio converta i violenti”

40

Città del Vaticano, 28 mag. (AdnKronos) – Papa Francesco esprime ancora una volta la sua vicinanza e il dolore per la strage dei copti, due giorni fa in Egitto. Dopo il Regina Coeli, dice Francesco: “Desidero esprimere nuovamente la mia vicinanza al caro fratello Tawadros e alla comunità copta ortodossa in Egitto, che due giorni fa ha subito un altro atto di feroce violenza”.

“Le vittime, tra cui anche bambini, – dice il Papa con dolore – sono fedeli che si recavano a un santuario a pregare, e sono stati uccisi dopo che si erano rifiutati di rinnegare la loro fede cristiana. Il Signore accolga nella sua pace questi coraggiosi testimoni, questi martiri – aggiunge a braccio – e converta i cuori dei violenti”.