Terziario, il covid non perdona

4



Fino all’avvento della pandemia, il settore dei servizi ha continuato a dare il maggior contributo al Pil e all’occupazione del Paese rispetto alla manifattura e all’agricoltura, ma secondo l’ufficio studi di Confcommercio nel 2020 il Covid ha arrestato questo processo, che ha subito una flessione del 9,6%.
abr/trg