Test del Dna di massa per risolvere mistero sulla morte di un ragazzino

34

L’Aja, 24 feb. (AdnKronos/Dpa) – Le autorità olandesi hanno indetto un test del Dna di massa per tentare di risolvere il mistero della morte di un ragazzino avvenuta venti anni fa. La polizia della cittadina di Landgraaf, vicina al confine tedesco, ha chiesto a 21.500 uomini di età compresa fra i 18 e i 75 anni di sottoporsi volontariamente al test.

I campioni verranno paragonati con le tracce del Dna di un uomo trovato sul corpo del piccolo Nicky Verstappen nell’agosto del 1998. La polizia spera così di rintracciare il presunto omicida, anche attraverso una persona imparentata con lui. Anche se la causa della morte del ragazzino non è mai stata completamente chiarita, le autorità ritengono si tratti di un omicidio. Gli esami del Dna proseguiranno fino alla metà di marzo.