Tetramax, via al primo bando Ue per il trasferimento tecnologico

97

Il progetto europeo Tetramax, finanziato da Horizon 2020, ha pubblicato il suo primo bando dedicato al trasferimento tecnologico.Il bando punta a finanziare progetti transnazionali e sperimentali di trasferimento tecnologico (technology transfer experiments – TTX) che seguano un preciso schema.
Un partner accademico (o Pmi) con sede in uno stato membro Ue o paese associato trasferisce una nuova tecnologia Hardwareo Software in ambito Customized Low- Energy Computing (Clec) for cyber-physical systems (Cps) and the Internet of Things (IoT) a un partner industriale di un altro Paese Ue. Il partner ricevente adotta e implementa tale tecnologia per abilitare prodotti o per migliorare processi già esistenti.Il supporto finaziario per i partner del progetto è pari a minimo 20.000 euro e massimo 50.000 euro. La durata attesa del progetto è tra i 6 e i 12 mesi, con inizio previsto tra giugno e dicembre 2018. Per candidarsi c’è tempo fino al 28 febbraio 2018.