Thailandia, Alfano a Bangkok per il 150° anniversario delle relazioni diplomatiche

19
in foto Angelino Alfano, ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

“La celebrazione del 150° Anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Thailandia marca un momento particolarmente importante per le relazioni tra i nostri due Paesi. L’Italia ha organizzato a Bangkok un programma di 69 eventi che coprono 299 giorni dell’anno per festeggiare la ricorrenza insieme al popolo thailandese. La cooperazione culturale rappresenta un veicolo fondamentale per promuovere la conoscenza e l’amicizia tra i popoli”. Queste le parole del ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, al termine della sua visita a Bangkok, ultima tappa della tre-giorni nel Sud-Est asiatico. Nella capitale thailandese Alfano ha incontrato il suo omologo, Don Pramudwinai, con cui ha esaminato lo stato delle relazioni bilaterali, sostenute dal dinamico andamento dell’interscambio (che si attesta su circa 2.5 miliardi di Euro), da crescenti flussi turistici (265.000 italiani visitano annualmente la Thailandia) ed importanti investimenti nelle due direzioni. Sono state inoltre esaminate le principali questioni politiche regionali e la collaborazione in ambito Asean. Il titolare della Farnesina ha successivamente avuto un colloquio con il primo ministro Prayuth Chan-O-Cha. Ai suoi interlocutori Alfano ha espresso la viva attesa da parte dell’Italia e dell’Unione Europea per il ritorno al voto, per il ripristino di un sistema aperto ed inclusivo di democrazia rappresentativa e per il rispetto dei diritti della persona.