The One Company, l’azienda del sorrentino Lorenzo Zurino vola a New York

155

The One Company, società specializzata nel supporto alle aziende dell’agroalimentare nostrano che intendono trovare sbocchi o incrementare la loro penetrazione nel ricco mercato Usa – sarà l’unica azienda italiana del settore invitata a partecipare al convegno “Food and Restaurants for Tomorrow”, in programma domani a New York presso la Casa Italiana Zerilli-Marimò, sede del Dipartimento di Studi Italiani della New York University. La società fondata e guidata dal Ceo Lorenzo Zurino, sorrentino trapiantato a Milano e New York, ma proiettato dal business in una costante spola tra Italia e Stati Uniti, siederà all’importante evento newyorkese dedicato a un confronto sulle strategie per promuovere una più vasta conoscenza dell’agroalimentare made in Italy negli States, mettendo a frutto lo straordinario appeal di cui già gode oggi. All’incontro, cui parteciperanno personalità di spicco tra cui Inigo Lambertini, Ambasciatore d’Italia all’Onu, Maurizio Forte, Direttore Generale Ice negli Usa, Francesco Genuardi, Console Generale d’Italia a New York, Gianfranco Sorrentino, presidente di Gruppo Italiano, Associazione che raccoglie i ristoratori italiani Americani, The One Company metterà a disposizione le competenze acquisite nella promozione di Pmi produttrici di eccellenze.