Thomas brucia la California

28

Los Angeles, 23 dic. (AdnKronos/Dpa) – L’incendio che ha colpito la California a nord di Los Angeles è stato classificato come il peggiore nella storia dello stato americano, con 1.106 chilometri quadrati di terreno devastati. L’incendio, a cui è stato dato il nome di Thomas, è scoppiato lo scorso quattro dicembre nelle contee di Ventura e di Santa Barbara. Le fiamme sono state contenute solo al 65%. Un pompiere è morto mentre era impegnato nello sforzo per lo spegnimento dell’incendio e una donna di 70 anni in un incidente d’auto, mentre cercava di fuggire.