Tim affonda a Piazza Affari, nuovo minimo storico: -6,63%

56

Tim affonda a Piazza Affari e aggiorna il minimo storico. Il titolo del gruppo di tlc, dopo aver perso ieri il 14% sulla scia dei conti del 2021 e del piano strategico al 2024, cede il 6,63% a 0,276 euro, dopo aver toccato un minimo infraday a 0,271 euro, nuovo minimo storico. Nell’ultimo mese il titolo ha ceduto il 35,2%, il 25,3% sui sei mesi e il 28,87% nell’ultimo anno.