Torino, si dimette il braccio destro della sindaca Appendino

9

Torino 28 ott. – (AdnKronos) – “Sono convinto della correttezza del mio operato e lo dimostrerò nelle sedi opportune. Mi preme, più che ogni altra cosa, tutelare la Città di Torino e l’amministrazione. Per questa ragione ho prontamente rassegnato le dimissioni nelle mani della sindaca”. Così in una nota Paolo Giordana, capo di Gabinetto di Chiara Appendino che, secondo un’intercettazione pubblicata oggi su un quotidiano, avrebbe chiesto al vertice di Gtt che venisse tolta a un suo amico una multa presa su un bus.

“Accetto le dimissioni di Paolo Giordana – scrive Appendino in una nota – sono umanamente dispiaciuta per la persona, lo ringrazio di aver messo al primo posto l’interesse della Città”.