Trasformazione digitale e filiera della pelle, la sfida per la sostenibilità parte dall’Irpinia: domani un webinar

37
in foto Luigi Nicolais

“La trasformazione digitale per la sostenibilità della filiera pelle”. Questo, il tema del webinar (in programma domani, venerdì 11 giugno, con inizio alle ore 15) organizzato da Campania Dih, Confindustria Avellino e Ssip nel corso del quale saranno presentati i risultati del progetto pilota che ha avuto come obiettivo “quello di misurare il grado di maturità digitale delle aziende campane della filiera pelle valutandolo e proponendo adeguate soluzioni tecnologiche per migliorare i prodotti e rendere i sistemi produttivi più sostenibili e competitivi”.
A moderare l’incontro Edoardo Imperiale, direttore generale Campania Dih e Ssip che, dopo i saluti di Emilio De Vizia, presidente di Confindustria Avellino e Luigi Nicolais, presidente di Campania Dih, darà la parola a Gianluigi Calvarese, responsabile del laboratorio della Stazione Sperimentale delle Pelli che introdurrà i lavori parlando del blockchain e delle tecnologie emergenti per la certificazione della qualità dei prodotti e della sostenibilità.
Seguiranno gli interventi di Giampiero Zito, blockchain specialist e innovazion manager, sulla identificazione in blockchain degli attori della supply chain, Moreno Carosella, Ceo Tyche srl, che parlerà della trasformazione digitale come occasione per il sistema Irpinia. Infine ci sarà l’intervento di Angelo Giuliana direttore MediTech. Le conclusioni sono affidate a Francesco Castagna, imprenditore e docente di ingegneria economico-gestionale.

Per partecipare al webinar: https://bit.ly/3wzsioG