Trasporto aereo: Air Transat cresce a Roma Fiumicino

22

Roma, 6 giu. (Labitalia) – Air Transat, compagnia aerea leader dei viaggi vacanze in Canada, celebra quest’anno il 30° anniversario del primo volo Roma-Montréal e si consolida sempre di più sul mercato italiano raggiungendo mediamente il 90% di occupazione sulle tratte Italia-Canada. Air Transat, infatti, offre 18 voli diretti settimanali Italia-Canada, ampliando le possibilità di raggiungere la destinazione, con un aumento del 12% dall’Italia in confronto allo scorso anno. Con i suoi 18 voli diretti da Roma Fiumicino, Venezia e Lamezia per Toronto e Montréal, di cui 14 voli in connessione per Vancouver, Calgary e Québec City, Air Transat offre 5 destinazioni in Canada ai viaggiatori provenienti dall’Italia, flessibilità, comfort e tariffe sia in Economy che Club Class combinabili e convenienti per i viaggi in Canada per lavoro o per vacanza.

Fin dal 1988 Roma rappresenta il principale aeroporto per la compagnia canadese; oggi Air Transat vanta un’ampia scelta per raggiungere il Canada: 5 voli diretti da Roma Fiumicino per Montréal e 6 voli diretti Roma Fiumicino-Toronto a settimana. Dal 10 luglio al 29 agosto 2018 Air Transat introdurrà una nuova frequenza Roma Fiumicino-Toronto e i voli diventano 7 a settimana.

Per l’estate 2018 sono 10 i voli in connessione da Roma Fiumicino: 6 voli in connessione per Vancouver via Toronto o Montréal; 3 voli in connessione per Calgary via Toronto; 1 volo in connessione per Québec City via Montréal. Dal resto d’Italia Air Transat ha confermato i 5 voli diretti da Venezia dal 5 maggio – 3 su Montréal e 2 su Toronto – e dal 20 giugno riprenderà inoltre 1 volo diretto da Lamezia a Toronto con 1 collegamento settimanale (mercoledì), unico volo diretto che collega la Calabria al Canada.

“Siamo molto orgogliosi e onorati – dichiara Gilles Ringwald, vicepresidente Commercial Air Transat – di celebrare il 30° anniversario di Air Transat, di offrire un servizio diretto non-stop tra il Canada e Roma e la crescita costante dei nostri passeggeri che viaggiano su questa rotta. In tal senso, abbiamo incrementato del 17% la capacità sulla rotta di Roma per il Canada per questa stagione estiva, per offrire maggiore flessibilità ai nostri passeggeri”.

“Siamo onorati di essere al fianco di Air Transat nel suo 30° compleanno su Roma. Air Transat negli anni si è confermata come partner di successo nel collegare Roma al Canada con un incremento dei voli su Fiumicino fino a 12 tratte settimanali. L’hub della Capitale registra complessivamente una crescita media annua superiore al 3% negli ultimi 5 anni”, afferma Fausto Palombelli, Chief Commercial Officer di Aeroporti di Roma.

“L’investimento della compagnia sul Leonardo da Vinci – aggiunge – conferma ancora una volta il livello di eccellenza nei servizi erogati a passeggeri e compagnie aeree raggiunto dall’hub romano. Fiumicino, infatti, si è attestato al primo posto tra i grandi aeroporti Ue nel gradimento dei viaggiatori, secondo le rilevazioni Aci, per tutto il 2017, e ha ottenuto il premio ‘World’s Most Improved Airport’ e le ambite ‘4 stelle’ da Skytrax”.

Previsti anche ‘Open-Jaw’ gratuiti: Air Transat – spiega una nota – offre opzioni volo multi-destinazione, che consentono di atterrare in una città canadese e ripartire da un’altra senza alcun costo aggiuntivo grazie alla combinabilità delle tariffe. Per esempio: Roma-Montréal e Toronto-Roma. Non solo. E’ stata introdotta la possibilità di effettuare lo ‘Stopover’ (disponibile solo per i voli prenotati dalle agenzie di viaggi in Gds) e visitare più destinazioni in Canada, effettuare uno scalo in Canada di 24 ore o superiore. Gli Stopover possono essere uno o due in entrambe le direzioni, solo in Canada.

Da Roma Fiumicino la Air Transat opera con A330: le tariffe in Economy Class comprendono 1 bagaglio in stiva da 23 Kg incluso, pasti e intrattenimento di bordo su schermi individuali. Le tariffe in Club Class comprendono 2 bagagli in stiva da 32 Kg l’uno inclusi, cabina esclusiva con sedili più ampi, servizio dedicato, scelta di pasti creati dallo chef Daniel Vezina, schermi individuali da 12”. Airbus A330 sono configurati in 2 classi di servizio, Economy Class e Club Class. Air Transat è rappresentata in Italia da Rephouse Gsa.