Trasporto aereo, dall’Enac piano anti crisi da 625 milioni

29

L’Enac prosegue nel sostegno alla ripresa del settore aeroportuale. Dopo aver erogato a gestori e handler l’anticipo del 50 per cento del valore del danno indicato nelle rispettive istanze di ristoro e aver ultimato le attività istruttorie su oltre 70 domande presentate, l’Ente paga il saldo del contributo integrale per un importo complessivo finale pari a circa 625 milioni di euro. “L’Enac ancora una volta ha saputo essere vicino alle imprese del settore che hanno subito il pesante impatto dovuto alla pandemia. Dopo la forte crisi, il comparto è pronto a rialzare la testa e a riprendere ad accompagnare i milioni di passeggeri che, come tutti noi, stanno ricominciano a volare”, dichiara il presidente Pierluigi Di Palma.