Tre punti d’oro per il Napoli a Bologna

25

di Diego Pantani

Vittoria significativa allo stadio ‘Dall’Ara’ del Napoli che si impone
per 1-0. La partita subito di accende con un Napoli schierato con un
4-2-3-1 offensivo; al 20’pt Mertens è smarcato e prova un tiro a giro
che esce di poco dalla porta bolognese. Passano due minuti ed al 22’pt
ecco il Bologna, Orsolini cerca di entrare nell’area azzurra, ma viene
fermato all’ultimo da un grande intervento di Koulibaly. Al 23’pt
Lozano si inserisce sull’out destro e pennella un cross perfetto per
la testa di Osimhen, che così porta il Napoli in vantaggio. Al 27’pt
il Bologna dimostra un certo nervosismo con Danilo che fa
un’entrataccia su Lozano, tra i migliori in campo, beccandosi il
cartellino giallo dall’arbitro Pasqua. II Napoli ora è padrone del
gioco ed al 43’pt potrebbe raddoppiare con una ripartenza di Fabian
Ruiz per Insigne, che però spreca da ottima posizione. Nella ripresa
la partita torna un po’ in equilibrio ma si potrebbe chiudere già al
50’st, quando da calcio d’angolo il pallone arriva ad Osimhen, il
quale sarebbe stato toccato da un difensore del Bologna, ma l’arbitro
non vede e poi annulla la zampata finale di Koulibaly per il tocco di
mano dello stesso Osimhen. Al 75’st Gattuso si difende richiamando in
panchina Mertens e Lozano, per Zielinski e Politano, e rischia
parecchio all’85’st con una doppia azione del Bologna, prima un
salvataggio miracoloso di Ospina su Orsolini, e poi di Hysaj su
Palacio, che permettono al Napoli di raggiungere una preziosissima
vittoria prima della sosta per le nazionali.