Treno deraglia, tragedia sfiorata a Rapallo

6

Genova, 25 ott. – (AdnKronos) – Non ha subito perdite secondo gli accertamenti eseguiti dai vigili del fuoco il treno merci che trasportava un carico di cloroformio, deragliato nella notte alla stazione di Rapallo nel levante di Genova. Il convoglio della società fancese Captrain è uscito dai binari nei pressi della stazione, a pochi metri dalle case, per cause ancora da accertare sulle quali sono in corso verifiche. Era partito da Rosignano ed era diretto ad Alessandria. 

Il cloroformio, liquido nocivo, è potenzialmente infiammabile se entra in contatto con altri composti infiammabili, in questo caso non presenti sul treno, ed è catalogato tra le sostanze nocive per salute e ambiente.Dopo l’incidente il convoglio è stato riposizionato sui binari ed è ripartito in mattinata, dopo l’accertamento che ha permesso di stabilire che non c’erano state perdite e la messa in sicurezza dell’area. Sul posto sono intervenuti una cinquantina fra tecnici di Rfi e addetti all’assistenza di Trenitalia. L’incidente, da quanto emerso, ha provocato danni ai binari e alle traversine: per il momento il traffico ferroviario viaggia su un binario solo a senso unico alternato.

In mattinata si sono registrati ritardi e cancellazioni su treni regionali e a lunga percorrenza. Il sito di Trenitalia fornisce aggiornamenti sulle modifiche alla circolazione.