Trento, jumper si schianta

5

Roma, 4 nov. (AdnKronos) – Ancora una disgrazia in Trentino, dove un jumper di circa 40 anni, di nazionalità romena, è morto oggi pomeriggio precipitando dalla cima del monte Brento, in provincia di Trento. La vittima, salita insieme ad alcuni connazionali sul Becco dell’Aquila, forse per il mal funzionamento della tuta alare, non ha visto aprirsi il paracadute ed ha compiuto un volo di alcune centinaia di metri, schiantandosi al suolo.