Trento, si è insediato il nuovo commissario del governo Giuseppe Petronzi

28
in foto Giuseppe Petronzi (Imagoeconomica)

Si è insediato oggi a Trento il nuovo commissario del governo, Giuseppe Petronzi, nominato a inizio mese in seguito al pensionamento di Filippo Santarelli. “La mia intenzione – ha detto durante la conferenza stampa di insediamento – è quello di continuare l’enorme lavoro avviato. Prendo il testimone di quanto fatto precedentemente, che è stato fatto bene. La sicurezza è un bene di tutti, ed è compito di ciascuno dare il proprio contributo al perseguimento dell’aspettativa di sicurezza dei cittadini”. Originario di Benevento, Petronzi si è laureato in giurisprudenza a Napoli; ha poi assunto il primo incarico di polizia a Torino. Negli ultimi anni è stato questore di Vicenza, Trieste e, dal 2020, di Milano. Tra i temi su cui intenderà avviare degli approfondimenti, Petronzi ha citato la questione della lotta alla droga, il contrasto all’infiltrazione della criminalità organizzata e la sicurezza pubblica. “A livello provinciale ha riscosso il mio interesse anche la questione degli orsi, ho letto molto ma calibrerò ogni mia considerazione dopo essermi confrontato con gli esperti e gli esponenti del territorio”, ha concluso.