Trianon, la Regione azzera i debiti

16

“Quando mi è stato chiesto di fare nuovamente il direttore a Forcella, la Regione Campania mi ha promesso che avrebbe tolto tutti i debiti del Trianon e che sarebbe diventato un teatro come tutti gli altri. La promessa è stata mantenuta”. Così Nino D’Angelo, direttore artistico del Trianon Viviani di Napoli, a margine della presentazione dello spettacolo “Forcella strit”, la nuova produzione che domani inaugurerà la stagione del teatro del popolo nella cui sala si e’ svolta la conferenza. La rappresentazione, la cui regia è affidata a Abel Ferrara, rientra in un progetto finanziato dalla Regione Campania e curato dalla Scabec e da Databenc.