Tronchetti Provera “L’Italia deve darsi credibilità e continuità”

13

POLIGNANO A MARE (BARI) (ITALPRESS) – “Se l’Italia fosse capace di darsi una credibilità e una continuità nel comportamento, avremmo delle ricchezze che arrivano da noi”. Così l’amministratore delegato e vicepresidente esecutivo del gruppo Pirelli, Marco Tronchetti Provera, intervenendo alla XIX edizione del Festival “Il libro possibile” a Polignano a Mare in Puglia, in un dibattito su come è cambiato il nostro Paese negli ultimi decenni. “Se non ci viene dato da fare nulla siamo bravi a non fare nulla – ha aggiunto -. Se ci viene data l’occasione di trovare scorciatoie le troviamo, ma se facciamo leva sulle bellezze che attraggono gli altri a venire nel nostro Paese, usciremmo da questa situazione più ricchi, soprattutto ricchi di speranza per il futuro, perchè quello che ci è mancato negli ultimi 20 anni è la speranza di un futuro migliore”.
“Durante questi mesi di lockdown la paura ha unito tutti gli italiani. Abbiamo sorpreso il mondo con il nostro comportamento. Gli errori di coloro che hanno cercato il consenso facile, chi pensa con un tweet di cambiare l’umore della gente e portare a casa dei consensi, la gente tutto questo ha cominciato a capirlo, ha ascoltato persone più competenti. Non so se la coglieremo ma c’è un’energia potenzialmente positiva nata da tutta questa paura”.
(ITALPRESS).