Troppa rabbia per l’impunità dei criminali e il gentiluomo diventa assassino

70

I nostri migliori emigrano. In compenso siamo meta dei peggiori. Ci prediligono perché le leggi sono blande, i giudici di manica larga. Qui si ruba più facilmente, e vengono da ogni parte del mondo. La gente non ne può più e va alla ricerca del ladro. Anche se si potrebbe chiedere l’intervento di polizia o carabinieri. Ma non c’è fiducia nello stato, che li rimette subito in libertà. Ecco come si è aperta la caccia al delinquente. Si spara persino alle spalle. C’è più pietà per gli animali. Purché, almeno, non soffrano. A nessuno rimorde la coscienza. Il popolo assolve sempre chi uccide. Anzi, istiga alla giustizia fai-da-te. Basterebbe adeguare le pene e far rispettare le regole, come ovunque.