Trump contro la Cina: “Vende petrolio a Corea del Nord”

20

Washington, 28 dic. (AdnKronos) – Donald Trump attacca la Cina affermando che è stata “colta in flagrante” a vendere petrolio alla Corea del Nord in violazione delle sanzioni dell’Onu. “Sono molto arrabbiato per il fatto che la Cina sta permettendo che il petrolio arrivi in Corea del Nord”, ha scritto in un tweet, in cui si riferisce a quanto riportato oggi da un giornale sudcoreano che pubblica le foto di quello che sarebbe uno scambio di petrolio tra navi cinesi e nordcoreane in alto mare.

“Non ci sarà mai una soluzione amichevole del problema della Corea del Nord se questo continua”, ha aggiunto il presidente che sta trascorrendo le vacanze natalizie in Florida. L’attacco di Trump arriva dopo che un portavoce del ministero della Difesa cinese ha affermato che Pechino sta rispettando le misure varate dall’Onu e smentito che navi cinesi stiano fornendo illegalmente petrolio a Pyonyang.