Trump: “Fbi ha usato contro di me dossier-spazzatura di Clinton”

18

Washington, 26 dic. (AdnKronos) – Continua anche durante le vacanze di Natale il pressing di accuse di Donald Trump all’Fbi, ora accusata di aver usato contro di lui un dossier falso, compilato dalla campagna di Hillary Clinton. In un tweet in cui sembra citare il contenuto di un servizio di Foxandfriends, il suo programma televisivo preferito, scrive: “Il dossier è falso, la campagna di Clinton e dei democratici l’hanno finanziato, l’Fbi non riesce (dopo tutto questo tempo) a verificare le accuse nel dossier di una collusione Russia/Trump. Fbi corrotta”.

Il presidente va avanti con le gravi accuse contro il bureau – reo ai suoi occhi di aver avviato l’inchiesta sul Russiagate poi affidata, dopo il licenziamento del direttore James Comey, al procuratore speciale Robert Mueller – affermando che “hanno usato questo mucchio di spazzatura di Hillary l’imbrogliona come base per andare contro la campagna Trump”.

Il dossier a cui si riferisce Trump è stato realizzato da un ex agente dei servizi britannici, incaricato in un primo momento da avversari di Trump nelle primarie repubblicane e poi dalla campagna democratica.