Tumori, Airo: fondi Recovery per nuove tecnologie cambio passo radicale

5

Milano, 10 giu. (Adnkronos Salute) – “Un cambio di passo radicale verso l’equità di trattamento sul territorio nazionale”. L’Associazione italiana radioterapia e oncologia clinica (Airo) accoglie con “grande soddisfazione” i fonti previsti dal Recovery Plan per l’ammodernamento digitale del parco tecnologico negli ospedali italiani. Nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) si prevede infatti un investimento pari a 1,19 miliardi di euro per l’acquisto entro fine 2024 di 3.133 nuove grandi apparecchiature ad alto contenuto tecnologico (Tac, risonanze magnetiche, acceleratori lineari, sistema radiologico fisso, angiografi, gamma camera, gamma camera/Tac, mammografi, ecotomografi).