Tumori, De Luca: Obiettivo vaccino a Napoli entro 3-5 anni

383
In foto Vincenzo De Luca

“La Campania è la Regione che ha investito di piu’ nella ricerca, 160 milioni, su due linee di investimento, la lotta contro il cancro e le malattie rare. Ebbene sono convinto che nell’arco di 3-5anni, sara’ trovato a Napoli un vaccino contro il cancro”. Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in occasione del termine dei lavori di ristrutturazione di un’eccellenza multidisciplinare per le malattie neuromuscolari in Campania, il Centro Clinico NeMO Napoli che sorgera’ presso l’Ospedale Vincenzo Monaldi. “Il Tigem, sulla base di una ricerca finanziata dalla Regione ha gia’ individuato un agente che inibisce il formarsi di calcoli renali e di tumori renali – ha sottolineato – cioe’ la ricerca sta andando avanti a grandi passi. L’obiettivo che noi abbiamo e’ sul versante cancro di individuare un vaccino nell’arco di 3-5 anni a Napoli, e nel campo delle malattie rare di individuare altre componenti genetiche che inibiscono almeno il progredire delle malattie neuromuscolari”.