Turchia, il corpo diplomatico coordina la missione alla Bmt di Napoli

41
In foto Murat Salim Esenli, ambasciatore della Turchia in Italia

L’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia a Roma partecipa alla 22ma edizione della BMT Borsa Mediterranea del Turismo alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 23 al 25 marzo 2018. La Borsa partenopea è uno degli appuntamenti consueti e più importanti per la Turchia, che si presenta al Padiglione 5 con uno stand di 54 mq (stand n. 5060/5073) in cui saranno presenti anche la compagnia di bandiera Turkish Airlines e gli operatori Allegro Tour, Entour e Intra Tours DMC.Presso lo stand saranno disponibili i nuovi materiali promozionali e la brochure sui Siti Unesco della Turchia, tra i quali un posto privilegiato quest’anno occupa il famoso sito archeologico di Troia, che festeggia i 20 anni dall’inserimento nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Il Ministero della Cultura e del Turismo della Repubblica di Turchia tiene particolarmente a questa celebrazione, che vedrà un ricco programma di appuntamenti sia in loco che all’estero (in Italia a partire da aprile 2018), un grande Convegno Internazionale e l’apertura di un nuovo Museo che potrà raccogliere i nuovi reperti ritrovati negli scavi archeologici (tuttora in corso) e che sarà concepita come una vetrina multimediale. L’immagine del Cavallo di Troia, mito dal valore universale, una delle leggende più note della storia della letteratura mondiale, narrata prima da Omero e secoli dopo da Virgilio, sarà oggetto privilegiato di una campagna promozionale nel mese di maggio.
La BMT sarà come sempre un’importante occasione per incontrare gli operatori e la stampa del Centro e del Sud Italia, con cui la Turchia ha da sempre un rapporto privilegiato grazie allo spiccato interesse di questo mercato per l’arte, la storia e l’archeologia in particolare, per la Costa Turchese e per i viaggi in caicco, per la tradizione gastronomica e per il grande senso dell’ospitalità tipico della cultura turca.
La compagnia di bandiera Turkish Airlines, leader nel settore dell’aviazione a livello internazionale, vola da numerose città italiane e copre quindi anche tutto il bacino centro-meridionale : oltre a Milano, Venezia, Pisa, Bologna e Roma, voli diretti per Istanbul partono da Napoli, da Catania e da Bari (dove i voli settimanali sono diventati 5 invece di 4, rafforzando il suo presidio nel Sud Italia) per un totale di più di 130 frequenze settimanali.
La Borsa Mediterranea del Turismo , e’ un punto di incontro prezioso per tutti gli operatori del settore turistico, nazionali ed internazionali, che operano nel bacino del Mediterraneo. L’evento offre numerosi convegni e workshop su tematiche di interesse e ha l’obiettivo di far allacciare nuovi rapporti commerciali: la Turchia e’ sempre stata e resta un ponte geografico e commerciale tra oriente ed Occidente e questo offre adesso sempre maggiori opportunità per molti ambienti commerciali, fermo restando che il turismo è il fiore all’occhiello della Turchia; una funzione crescente che tiene conto anche del processo di pace e distensione nel quale esso si e’ Inserito.