Turchia, pronti a essere un membro Ue

41

(ANSA) – BRUXELLES, 7 MAR – “Questo è il secondo vertice Ue-Turchia in tre mesi. Questo dimostra quanto è indispensabile la Turchia per l’Ue e l’Ue per la Turchia”, così il premier turco Ahmet Davutoglu al suo arrivo al summit a Bruxelles.
    “La Turchia è pronta a lavorare con l’Ue – spiega Davutoglu -.
    La Turchia è pronta ad essere un membro dell’Ue, e spero che questo vertice, che non si focalizzerà solo sull’immigrazione irregolare ma anche sull’adesione della Turchia all’Ue, sia un successo ed un punto di svolta nelle nostre relazioni”.
   

(ANSA) – BRUXELLES, 7 MAR – “Questo è il secondo vertice Ue-Turchia in tre mesi. Questo dimostra quanto è indispensabile la Turchia per l’Ue e l’Ue per la Turchia”, così il premier turco Ahmet Davutoglu al suo arrivo al summit a Bruxelles.
    “La Turchia è pronta a lavorare con l’Ue – spiega Davutoglu -.
    La Turchia è pronta ad essere un membro dell’Ue, e spero che questo vertice, che non si focalizzerà solo sull’immigrazione irregolare ma anche sull’adesione della Turchia all’Ue, sia un successo ed un punto di svolta nelle nostre relazioni”.