Turismo, aumenta in Campania la spesa lusso dei turisti extra Ue

46

L’estate 2018 ha visto aumentare il valore dello scontrino medio dei turisti internazionali che hanno scelto la Campania per i propri acquisti tax free, registrando un +9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e raggiungendo i 914 euro. Lo evidenziano i dati di Global Blue, registrati tra giugno ed agosto. Oltre la media la performance dei globe shopper provenienti dagli Stati Uniti che, confermandosi prima nazionalità con un peso del 44% sul totale delle vendite, all’ombra del Vesuvio hanno speso mediamente 925 euro. Segno positivo anche per lo scontrino medio dei turisti russi +23% (1.029 euro) rispetto all’estate 2017. Tutto quanto è Moda&Fashion resta all’apice dei desideri dei turisti internazionali che hanno trascorso la loro estate fra Napoli, Salerno e la Costiera, i quali hanno speso mediamente per tale categoria merceologica 920 euro (+7%). La Sicilia era stata la protagonista assoluta della scorsa estate per il Tax Free Shopping, non sorprende dunque l’indebolimento registrato nel trimestre giugno-agosto 2018. Nonostante questo, a trainare il mercato ci hanno pensato i turisti cinesi (22%), che sull’isola hanno speso in media 1.443 euro, con un incremento del 4% del valore dello scontrino medio rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.