Turismo e scienza, inaugurato a Napoli il Darwin-Dohrn Museum. L’Atex esulta: Formidabile attrattore

255

Si è inaugurato oggi, nella Casina del Boschetto in Villa Comunale a Napoli, il Darwin-DOHRN Museum (DaDoM), il centro scientifico-culturale della Stazione zoologica Anton Dohrn. “Si tratta – si legge in una nota – del primo ed unico esempio in Italia di centro scientifico-culturale rivolto esclusivamente alla biodiversità marina ed evoluzione della vita in mare”. Realizzata dall’architetto Luigi Cosenza la Casina del Boschetto ha ospitato per diversi decenni il Circolo della Stampa e gli uffici dell’Ordine dei giornalisti della Campania.
Tra le reazioni (scarse) all’evento da segnalare quella di Sergio Fedele e Bernardo Amodio, presidenti, rispettivamente, di Atex (associazione del turismo extra-alberghiero) Campania e Napoli, i quali scrivono di aver provato “una grande emozione nell’aver percepito come da oggi la nostra città abbia un altro formidabile attrattore” e parlano di “una splendida opportunità per il nostro turismo” e di un colloquio con il presidente del Museo Roberto Danovaro dal quale è emersa “la massima disponibilità per collaborare insieme alla promozione del Museo”, mentre con il rettore della Federico II Matteo Lorito, sarà fissato “un incontro proprio per coniugare il binomio turismo – scienza e per analizzare problematiche/potenzialità del nostro settore”.
“Questo Museo – si legge ancora nella nota di Fedele e Amodio – sarà una tappa per studenti, ricercatori, scienziati, appassionati e turisti. Non esiste niente di simile in Italia o all’estero. Grandi Attrattori si traducono in Turismo di Qualità se si sviluppa una Promozione di Qualità.Proprio per definire una promozione mirata di questo attrattore che coinvolga le strutture ricettive, Atex ha chiesto oggi all ‘Assessore Regionale al Turismo Casucci e all’ Assessore Comunale al Turismo Armato di valutare di organizzare a breve un incontro con il Presidente del Museo Dadom e i rappresentanti delle associazioni delle strutture ricettive per definire un programma di promozione mirato di questa splendida struttura”.