Turismo, mercato inglese record per arrivi a Napoli e provincia

49

Turismo inglese record per la Campania e per le localita’ di mare dell’area metropolitana. Sorrento e le isole del Golfo al primo posto per le preferenze degli operatori turistici internazionali con un incremento di arrivi, rispetto allo scorso anno, di circa il 10 per cento. Sono queste le principali tendenze del mercato turistico anglosassone rese note dalla Camera di Commercio di Napoli in occasione della presenza degli operatori napoletani al World Travel Market di Londra, l’importante appuntamento fieristico internazionale che si tiene nella capitale inglese fino al 5 novembre.Maurizio MaddaloniDopo due anni di caduta libera degli arrivi e delle presenze soprattutto degli italiani – ha affermato il presidente dell’ente camerale partenopeo e di Unioncamere Campania, Maurizio Maddalonisi registra un’inversione di tendenza del turismo in arrivo, con punte particolarmente significative del turismo internazionale in penisola sorrentina e nel capoluogo campano. Si conferma anche la quota di operatori turistici europei che hanno inserito le localita’ campane nei cataloghi facendo registrare aumenti degli arrivi nelle localita’ di mare – ha aggiunto Maddaloni – grazie soprattutto all’offerta qualificata di servizi delle strutture ricettive dell’area metropolitana di Napoli“.