Turismo: Napoli capitale della Bmt 2018, Argentina “special guest”

80

Sara’ una Borsa Mediterranea del Turismo a forte connotazione internazionale quella in programma alla Mostra d’Oltremare di Napoli da venerdi’ 23 a domenica 25 marzo. Accanto alla tradizionale vetrina riservata all’offerta Italia, con un particolare focus sul centro sud, e alle proposte degli oltre 500 espositori fra tour operator, compagnie crocieristiche, catene alberghiere, vettori aerei, marittimi e su gomma, infatti, l’edizione 2018 Bmt allarghera’ ancor di piu’ lo spazio riservato agli enti del turismo stranieri che quest’anno hanno scelto il capoluogo campano per avvicinare un mercato come quello meridionale che conserva ancora enormi potenzialita’ di crescita. I lavori della ventiduesima edizione di Bmt si apriranno ufficialmente venerdi’ 23 marzo alle 11,00. Il taglio del nastro sara’ affidato al ministro del Turismo del Governo dell’Argentina, Gustavo Santos, accompagnato dai Sottosegretari ai Beni Culturali, Dorina Bianchi e Antimo Cesaro. All’inaugurazione saranno presenti anche l’assessore al Turismo della Regione Campania, Corrado Matera e il sindaco Luigi de Magistris. La presenza del Ministro Santos non sara’ casuale. L’Argentina e’ il Paese special guest di Bmt 2018 e la delegazione governativa del Paese sudamericano sara’ a Napoli per avvicinare un mercato che e’ tradizionalmente legato all’Argentina da vincoli anche etnici. L’Argentina fara’ da capofila ad una folta delegazione di enti del turismo che rappresenteranno a Napoli praticamente tutti e 5 Continenti, dai Paesi del ritrovato Mediterraneo in particolare e dell’Asia. Significativa anche la presenza degli enti del turismo che parteciperanno al workshop organizzato da Adutei venerdi’ 23 marzo.