**Tv: attore di ‘General Hospital’ licenziato perché rifiuta il vaccino**

3

Roma, 24 nov. (Adnkronos) – La soap ‘General Hospital’ si separa per la seconda volta da un componente il suo cast a causa della regola del vaccino obbligatorio per il Covid-19 imposta dalla produzione. Lo ha comunicato lo stesso Steve Burton in un video su Instagram, rendendo noto ai fan che non è più nella soap giornaliera della Abc a causa dell’obbligo. La rete ha confermato che l’attore se ne è andato dopo che non è stato in grado di rispettare la politica sui vaccini; il suo ultimo giorno di lavoro nello show è stato il 27 ottobre.