Ubriaco alla guida travolge e uccide due donne

36

Ascoli Piceno, 1 ott. – (AdnKronos) – Arrestato con l’accusa di omicidio aggravato plurimo un uomo di 47 anni, che la notte scorsa ad Ascoli Piceno, alla guida di un’auto, una Mercedes Glc 250, ubriaco si è scontrato frontalmente con una Mercedes Classe A guidata da una donna di 66 anni, rimasta uccisa sul colpo insieme a una coetanea che viaggiava con lei. L’incidente è avvenuto attorno alle 22:40 lungo l’Asse attrezzato della zona industriale, all’altezza del cavalcavia ‘Fiume Tronto’.

Il 47enne, rimasto ferito nell’incidente, è stato sottoposto al test dell’etilometro e al narcotest al pronto soccorso dell’ospedale ascolano ed è risultato avere un tasso alcolemico di 2,52 g/l, quattro volte oltre il limite previsto dalla legge. L’impatto fra le due auto è stato violentissimo e per estrarre dalle lamiere le vittime e il ferito sono intervenuti i vigili del fuoco. Sul posto sono giunto anche la polizia stradale e il 118. Sono ancora in corso accertamenti sull’incidente.