Ucraina, Conte “Problema non è carenza armi ma voglia di pace comunità”

9

ROMA (ITALPRESS) – “Tutto quello che è funzionale per favorire un negoziato di pace diventa prioritario, vanno respinti i comportamenti che possono allontanare una soluzione. Gli invii di armi ci sono già stati da parte dell’Italia, ci sono altri paesi che continuano a inviarne, mi sembra che in questo momento il problema dell’Ucraina non sia la carenza degli armamenti, ma la carenza della determinazione e della volontà della comunità internazionale a raggiungere e perseguire la pace”. Lo ha detto il presidente del M5S, Giuseppe Conte, a margine di un’iniziativa elettorale a Piacenza.
-foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).