Ucraina, Zelensky: Occidente senza coraggio, non si decide a inviarci jet e carri armati. Eroismo a Mariupol

111
in foto Volodymyr Zelensky

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky ha accusato l’Occidente di mancanza di coraggio, lanciando un nuovo appello per l’invio di caccia e carri armati che lo sostengano nella difesa contro l’invasione russa. In un messaggio video, Zelensky si è scagliato contro il “ping-pong dell’Occidente su chi e come dovrebbe consegnare i jet” e altre armi mentre gli attacchi missilistici russi uccidono e intrappolano i civili. “Oggi ho parlato con i difensori del Mariupol. Sono in costante contatto con loro. La loro determinazione, eroismo e fermezza sono sorprendenti”, ha detto Zelensky, “se solo coloro che hanno pensato per 31 giorni a come consegnare dozzine di jet e carri armati avessero l’uno per cento del loro coraggio”.