Ue-19, occupazione +0,3% in IV trimestre

40

(ANSA) – BRUXELLES, 15 MAR – Il numero di persone occupate nell’eurozona nel quarto trimestre 2015 è salito dello 0,3% rispetto al terzo e dell’1,2% rispetto ad un anno prima. Lo comunica Eurostat. In Italia la crescita dell’occupazione è nella media dei 19 nel quarto trimestre, ma inferiore sull’anno, registrando rispettivamente +0,3% e +0,8%. Nei 28, il tasso e’ cresciuto dello 0,1% rispetto al terzo trimestre e dell’1% sull’anno. Nel terzo trimestre 2015 il tasso era cresciuto dello 0,3% sia in Ue-19 che in Ue-28. L’occupazione e’ salita di più a Malta (+1,7%), Croazia (+0,8%), Spagna, Lussemburgo, Polonia, Portogallo, Svezia (+0,7% ciascuno).
   

(ANSA) – BRUXELLES, 15 MAR – Il numero di persone occupate nell’eurozona nel quarto trimestre 2015 è salito dello 0,3% rispetto al terzo e dell’1,2% rispetto ad un anno prima. Lo comunica Eurostat. In Italia la crescita dell’occupazione è nella media dei 19 nel quarto trimestre, ma inferiore sull’anno, registrando rispettivamente +0,3% e +0,8%. Nei 28, il tasso e’ cresciuto dello 0,1% rispetto al terzo trimestre e dell’1% sull’anno. Nel terzo trimestre 2015 il tasso era cresciuto dello 0,3% sia in Ue-19 che in Ue-28. L’occupazione e’ salita di più a Malta (+1,7%), Croazia (+0,8%), Spagna, Lussemburgo, Polonia, Portogallo, Svezia (+0,7% ciascuno).