Ue: Amendola, ‘giovani fondamentali per futuro Europa’

8

Roma, 9 mag. (Adnkronos) – “Il 9 maggio si festeggia l’Europa: l’Europa della pace, della cooperazione e della solidarietà. In questo giorno nel 1950, con la dichiarazione di Schuman, gli Stati europei si univano nella Ceca intorno alla produzione del carbone e dell’acciaio. Oggi con l’Ue si uniscono intorno alla decarbonizzazione e ambiscono alla neutralità climatica. È in occasione di un anniversario così importante che prende avvio la Conferenza sul futuro dell’Europa: una grande prova di democrazia, una consultazione, virtuale e non solo, che durerà fino al 2022. Sarà centrale la partecipazione dei cittadini e delle cittadine d’Europa, e, in particolare, dei giovani. Sono loro gli autori del futuro dell’Unione europea”. Lo afferma il sottosegretario alle Politiche europee, Vincenzo Amendola.