Ue: Mattarella, ‘con Africa regione integrata nel segno di green economy’

6

Roma, 8 ott. (Adnkronos) – “Dalla logica rivendicativa alla base dell’avvio del dialogo Nord-Sud, che caratterizzò gli anni ’70 del secolo scorso, si tratta di passare alla elaborazione di un ambizioso progetto comune. L’Agenda 2063 dell’Unione africana pone grande enfasi sui cambiamenti climatici e sulla transizione ecologica, tematiche che sono parimenti al centro del ‘Green new deal’ europeo. Il Summit fra Unione africana e Unione europea che si terrà il prossimo anno deve rappresentare l’occasione per tracciare un sentiero comune, da percorrere assieme, per permettere al partenariato euro-africano di compiere un vero e proprio salto di qualità e per costruire in prospettiva una regione economicamente integrata nel segno della ‘green economy'”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, aprendo a Roma la Conferenza ministeriale Italia-Africa.