Ue: Mattarella, ‘deve essere all’avanguardia nella tutela dei dati personali’

9

Malaga, 17 nov. (Adnkronos) – “La sovranità, la sovranità europea -una ‘nostra’ sovranità -in campo tecnologico e digitale è determinante. Un’esigenza che diventa ogni giorno più pressante. Pensiamo, ad esempio, a quanto incida sulla libertà del cittadino la tutela della privacy rispetto a tecniche sempre più invasive di ‘profilazione’. Al valore che riveste la certezza della salvaguardia della dignità della persona di fronte a sistemi pubblici e privati di conservazione e impiego dei dati, a partire da quelli in materia sanitaria”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo a Malaga alla sessione conclusiva del quattordicesimo Simposio Cotec Europa, insieme al Re di Spagna, Filippo VI, e al Presidente della Repubblica portoghese, Marcelo Rebelo de Sousa.