Ue: Quartapelle, ‘rafforzare e cambiare partendo dal basso’

6

Roma, 9 mag. (Adnkronos) – “L’Europa che celebriamo oggi 9 maggio è un’Europa molto più determinata e forte di quella anche solo di un anno fa. La decisione di far partire il Piano Next Generation EU ha creato strumenti comuni a livello europeo per stimolare la crescita, per generare lavoro durante la recessione da covid e per affrontare i problemi connessi con la transizione climatica. L’Europa del futuro sarà verde, digitale e inclusiva perché ci sono risorse europee che aiuteranno gli Stati a fare un salto di qualità nelle politiche”. Lo scrive in un post su Facebook Lia Quartapelle, responsabile Europa, Affari internazionali e Cooperazione allo sviluppo della segreteria del Pd.