Un Centro di servizi a Fuorigrotta
Taglio del nastro con Lucci e Vitale

34

Sabato 28 febbraio 2015, alle ore 10, in Via Cumana 48 a Fuorigrotta, presso la struttura del Centro Arcolbaleno, la Fistel-Cisl della Campania inaugurerà la seconda Sabato 28 febbraio 2015, alle ore 10, in Via Cumana 48 a Fuorigrotta, presso la struttura del Centro Arcolbaleno, la Fistel-Cisl della Campania inaugurerà la seconda sede napoletana del progetto “Insieme in rete”. Al taglio del nastro interverranno Vito Vitale, segretario nazionale Fistel-Cisl e Lina Lucci, segretario generale della Cisl Campania. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con altri partner, quali la Caritas Diocesana, alcune organizzazioni che operano nell’ambito del terzo settore e del volontariato e il Centro per l’infanzia Arcobaleno, si propone l’obiettivo di organizzare una presenza costante e attiva sul territorio capace di potenziare l’attivazione di servizi e di formazione, con particolare attenzione ai lavoratori e alle proprie famiglie. In particolare il progetto prevede una sede sindacale dove, attraverso un Centro servizi integrato, si potrà usufruire: – di uno sportello di assistenza fiscale e di patronato; – di uno sportello legale, in particolare, di diritto tributario e diritto civile; – di uno sportello “Valore Donna”; – di un laboratorio teatrale con corsi “Maschere felici” che si propongono di sviluppare attività espressive e creative nei ragazzi, con la collaborazione di attori professionisti; – di un laboratorio musicale con corsi di canto, per avvicinare i giovani alla cultura musicale a indirizzo classico, con la collaborazione volontaria di maestri del Teatro di San Carlo. Inoltre, sempre presso la nuova sede, sarà presente la postazione dell’organizzazione Onlus Salva bimbi, che promuoverà corsi interattivi sulle manovre di disostruzione pediatriche, nonché corsi di Blsd (acronimo di Basic “Life Support Defibrillation”, ovvero le manovre da compiere in caso di arresto cardiaco) della rete formativa Salvamento Academy.