Un progetto per Serre, gara tra professionisti

24

Il comune di Serre, in provincia di Salerno, lancia un contest finalizzato alla riqualificazione ambientale del sito Valle della Masseria, un’ex cava di argilla. Oggetto del concorso è la presentazione di Il comune di Serre, in provincia di Salerno, lancia un contest finalizzato alla riqualificazione ambientale del sito Valle della Masseria, un’ex cava di argilla. Oggetto del concorso è la presentazione di una proposta volta a valorizzare e promuovere il territorio e le sue risorse ambientali, naturalistiche e culturali. Chi può partecipare La partecipazione al concorso è aperta agli architetti e ingegneri (urbanisti e pianificatori territoriali e ambientali), attualmente iscritti agli albi dei rispettivi Ordini professionali e comunque a tutti i progettisti in possesso dei titoli riconosciuti dalla direttiva 85/384/Ce ai quali non sia stato inibito, al momento della partecipazione al concorso, l’esercizio della libera professione. Al contest è possibile concorrere singolarmente o in gruppo. Nel secondo caso i componenti del team dovranno provvedere a nominare un capogruppo che sarà responsabile a tutti gli effetti nei confronti dell’Ente banditore. I membri del gruppo di progettazione, tranne il capo, potranno non essere architetti o ingegneri ma dovranno comunque indicare la loro appartenenza a un Albo professionale, i titoli e la qualifica con cui partecipano al concorso. I membri non iscritti ad un Albo potranno partecipare in qualità di consulenti o collaboratori. Uno stesso concorrente non può far parte di più di un gruppo né la composizione di un team può essere modificata durante le fasi del concorso. A tutti i concorrenti è assolutamente vietato divulgare, pubblicare o far pubblicare i progetti o loro parti prima che vengano resi noti gli esiti della commissione giudicatrice. La violazione di questo divieto comporta l’automatica esclusione dal concorso. Risorse Ogni proposta non potrà superare l’importo di 4 milioni di euro (tra lavori, oneri per la sicurezza e somma a disposizione dell’amministrazione comprensiva degli espropri). Al miglior progetto sarà erogato un premio di 3mila euro. Scadenza I professionisti interessati possono presentare le proprie proposte a mano, tramite posta, posta celere o corriere, entro le ore 12 del 5 gennaio 2015, all’Ufficio Protocollo del Comune di Serre – C/so V. Emanuele – 84028 Serre (Salerno). I progetti dovranno pervenire, a pena di esclusione, in plico chiuso e anonimo, su cui deve comparire unicamente la scritta “Concorso di idee per la progettazione della valorizzazione e riqualificazione ambientale di Valle della Masseria”. Deve essere omessa qualsiasi indicazione che possa svelare l’anonimato del concorrente. La Commissione di valutazione terminerà di istruire le istanze entro 60 giorni dalla scadenza dei termini per la presentazione dei progetti. Premio in palio 3mila euro Importo massimo del progetto 4 milioni di euro Chi può partecipare Architetti ingegneri urbanisti pianificatori territoriali e ambientali Scadenza Ore 12 del 5 gennaio 2015
BANDO-AMBIENTECONCORSOSERRE.pdf