Un workshop antropologico e creativo su graffiti-writing e street art

16

Parte da Napoli un vero e proprio corso didattico che mette in luce e spiega le origini e la storia del fenomeno del graffiti-writing e della street art che riesce a catapultare Parte da Napoli un vero e proprio corso didattico che mette in luce e spiega le origini e la storia del fenomeno del graffiti-writing e della street art che riesce a catapultare gli studenti in un percorso storico e antropologico e di coinvolgerli in prima persona alla partecipazione ideativa e progettuale di un’opera pittorica muraria: tutto questo è Graffiti School. L’obiettivo del workshop è quello di promuovere nuove forme di aggregazione e partecipazione sociale per i giovani e si concretizza nell’avvicinamento degli studenti ad una forma d’arte che ha l‘intento di riqualificare e valorizzare da un punto di vista estetico e sociale il tessuto urbano, sviluppando negli studenti uno spirito critico che permetta loro di riconoscere le diverse forme di street art. Il corso, che dura complessivamente 12 ore, è articolato in lezioni teoriche ed attività pratiche di tipo creativo volte all’approfondimento delle conoscenze inerenti la tematica e la corrente artistica conosciuta come areosol art. Tre sono i focus in cui si divide: storico\antropologico, visite guidate ed attività creativa e progettuale. Storico\antropologico In questa prima fase del corso gli studenti prendono parte a lezioni frontali nelle quali si affronta il tema della genesi e dello sviluppo del graffiti Writing e della Street art a partire dalle sue origini fino ai giorni nostri. Le tematiche sono trattate sia da un punto di vista storico documentaristico che da un punto di vista tecnico. Visite guidate, Napoli Street Painters Tour In questo secondo step gli studenti hanno modo, nel corso di una passeggiata guidata attraverso i vicoli e le strade del centro storico di Napoli, di osservare le opere di Street art presenti sul territorio realizzate da writers e artisti provenienti da tutta Europa. In tal modo gli studenti possono analizzare dal vivo le diverse tecniche pittoriche utilizzate ed i diversi stili di cui hanno appreso nella prima fase del workshop. Attività creativa e progettuale Dopo essere entrati in contatto col mondo della street art e dei graffiti e averne esplorato le origini e gli aspetti che li caratterizzano, gli studenti vengono coinvolti, nell’ultimo step del progetto, in un momento creativo nel quale essi stessi sono chiamati a partecipare all’ideazione e alla progettazione di un’opera pittorica corale. Per la realizzazione della stessa gli studenti sono invitati a immaginare e proporre un tema per creare un progetto grafico, al quale collaborare con writer esperti.