Una nuova idea di Mezzogiorno: via al Premio Sele d’Oro 2017

46

C’è tempo fino all’8 luglio 2017 per partecipare al bando indetto dall’Ente Premio Sele d’Oro Onlus e dal Comune di Oliveto Citra – con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno e della Comunita’ Montana Sele-Tanagro – per la XXXIII edizione del Premio Sele d’Oro Mezzogiorno. L’obiettivo è far avere un riconoscimento formale a saggi e servizi giornalistici incentrati sui problemi e sulle prospettive di crescita delle regioni meridionali nel contesto dell’Europa e dell’area del Mediterraneo, nonché a progetti di sviluppo e iniziative imprenditoriali che appaiono dotati di elementi significativi di originalità e replicabilità.

Le potenzialità del Sud
Il Premio Sele d’Oro Mezzogiorno, infatti, nasce per offrire un contributo fattivo alla diffusione di una nuova idea di Meridionalismo, che – pur rimanendo costantemente attenta all’analisi dei problemi e delle questioni che frenano o rallentano lo sviluppo – intende sottolineare ed esaltare le potenzialita’ dei territori del Mezzogiorno, i percorsi di sviluppo intrapresi, i risultati positivi conseguiti in campo sociale, economico e culturale, il desiderio di cambiamento espresso dalle giovani generazioni.

Cinque sezioni
L’edizione 2017 del Premio sara’ articolata in cinque sezioni: Saggi; Euromed; Premio Michele Tito; Bona Praxis; Imprenditoria giovanile.  Nello specifico, quella dei “Saggi” e’ la sezione dedicata ai trattati sui problemi istituzionali economici, sociali, storici e giuridici del Mezzogiorno; “Euromed”, invece, si rivolge a saggi inediti sui problemi istituzionali, economici e sociali dell’Europa e dell’area del Mediterraneo. Il “Premio Michele Tito” sarà, invece, assegnato anche quest’anno a un servizio giornalistico sulla realta’ istituzionale, economica, sociale o culturale del Sud, dell’Europa e dell’intera area del Mediterraneo. Iniziative per lo sviluppo del Mezzogiorno caratterizzate da innovazione, efficacia e replicabilita’ sono candidabili al premio “Bona Praxis”. Giovani imprenditori meridionali potranno, infine, concorrere per il premio “Imprenditoria Giovanile”, presentando un progetto imprenditoriale che presenti elementi di originalita’ e innovativita’.

Scadenza
La domanda di partecipazione, totalmente gratuita, dovrà essere presentata entro e non oltre sabato 8 luglio 2017, consegnata a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno da indirizzare a “Ente Premio Sele d’Oro Onlus – Largo Rotondo n. 13 – 84020 Oliveto Citra (Salerno). La cerimonia di consegna dei premi si terrà a Oliveto Citra sabato 16 settembre 2017. Il bando completo e’ pubblicato sul sito www.seledoro.eu e sul sito istituzionale del Comune di Oliveto Citra (www.comune.oliveto-citra.sa.it).

SCARICA IL BANDO
www.seledoro.eu

TABELLA
Le sezioni del Premio
Saggi
Euromed
Premio Michele Tito
Bona Praxis
Imprenditoria giovanile
Chi può partecipare
Scrittori
Giornalisti
Saggisti
Giovani imprenditori meridionali
Scadenza
8 luglio 2017