Una seconda nave con aiuti diretta a Gaza lascia il porto di Cipro

26


A bordo riso, pasta, farina, legumi, verdure in scatola

Roma, 30 mar. (askanews) – È salpata da Cipro una seconda nave che trasporta circa 400 tonnellate di aiuti diretta a Gaza, più di due settimane dopo l’ultimo carico arrivato via mare. La nave è partita dal porto di Larnaca. Secondo l’agenzia di stampa cipriota, impiegherà circa 65 ore per raggiungere Gaza.World Central Kitchen, che ha organizzato il traporto insieme a Open Arms, ha dichiarato che la spedizione contiene prodotti come riso, pasta, farina, legumi, verdure in scatola e proteine. Gli Emirati Arabi Uniti hanno fornito un carico speciale di datteri, che tradizionalmente vengono mangiati per rompere il digiuno giornaliero durante il mese sacro musulmano del Ramadan. A Gaza è stato costruito un molo di fortuna per lo scarico degli aiuti umanitari.