Unicredit: in Campania in un anno incremento mutui casa del 126%

20

Primi segnali di ripresa per il mercato dei mutui in Campania: dopo quattro anni di contrazione, i primi sei mesi del 2014 segnano un incremento del 126% rispetto allo stesso periodo Primi segnali di ripresa per il mercato dei mutui in Campania: dopo quattro anni di contrazione, i primi sei mesi del 2014 segnano un incremento del 126% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il dato positivo è confermato dai dati del Gruppo Unicredit che fotografa uno scenario di chiara ripresa nell’erogazione dei mutui da parte dell’istituto di credito in Italia. I dati registrano segnali di rivitalizzazione del mercato in tutte le province della regione. A Benevento c’è stato un +404% di erogato nei primi sei mesi del 2014 rispetto a giugno 2013, mentre in provincia di Salerno la crescita è del 219%; del 196% in provincia di Avellino. Ottime performances anche nel Napoletano (+130% giugno 2014 rispetto a giugno 2013) e a Caserta (+48%). “Sono numeri rilevanti che testimoniano una certa vitalità delle famiglie nella regione, che lascia ben sperare su un percorso di ripresa dell’economia locale, che potrebbe essere più consistente nella seconda metà dell’anno – ha dichiarato Felice Delle Femmine, regional manager per il Sud Italia di Unicredit – L’obiettivo del nostro gruppo, per il 2014, è arrivare al 20% della quota di mercato mutui italiano. E la partenza dell’anno in Campania promette molto bene, avendo raddoppiato l’erogazione dei mutui nella prima metà dl 2014 rispetto all’analogo periodo dello scorso anno. Credo, che seppur con tutta la cautela del caso, sia il momento per ricominciare a guardare avanti con maggiore fiducia”, ha concluso Delle Femmine.