UniCredit StartLab, opportunità per startup e giovani imprenditori

69

Continuano gli appuntamenti del Contamination Lab Napoli dedicati alle opportunità per giovani aspiranti startupper e imprenditori. Avviato presso l’Ateneo Federico II di Napoli nell’ambito del bando Start Up Linea 4, promosso dal Miur e co-progettato con il Mise, il Contamination Lab Napoli promuove la cultura dell’imprenditorialità, dell’innovazione e del fare, l’interdisciplinarietà e nuovi modelli di apprendimento, anche attraverso alla presentazione di bandi, call e iniziative di sostegno allo startup d’impresa giovanile.

Venerdì 11 marzo 2016, alle ore 12.00 presso l’Aula S2 del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II sarà presentata l’iniziativa UniCredit Start Lab, il programma del gruppo UniCredit nato per sostenere i giovani imprenditori, l’innovazione e le nuove tecnologie.

Locandina Unicredit Start Lab

UniCredit Start Lab è l’evoluzione de “Il Talento delle Idee“, il programma di accelerazione nato nel 2009 con il quale UniCredit supporta attivamente i progetti di impresa di giovani imprenditori innovativi. Il progetto, che si rivolge in maniera continuativa ad idee imprenditoriali o start up già costituite da meno di 5 anni o Pmi innovative, rientranti in una delle quattro macro aree di interesse (Life Science, Clean Tech, Innovative Made in Italy, Digital), offre un programma di accelerazione articolato con attività di mentoring, sviluppo del network, formazione mirata, servizi bancari ad hoc e l’assegnazione di un premio in denaro.

Per partecipare alla call occorre presentare il proprio progetto d’impresa sul sito www.unicreditstartlab.eu entro il 30 aprile 2016. Dal sito è possibile anche scaricare il regolamento dell’edizione in corso.

Dopo una prima fase di selezione, attraverso un modello di scoring sviluppato da UniCredit, che valuta le caratteristiche del progetto imprenditoriale, il mercato ed il settore di riferimento, il team proponente, la qualità delle informazioni descrittive e financials, le proposte selezionate saranno valutate da quattro commissioni, ciascuna per ogni area di interesse, composte da esperti del settore, scelti tra imprenditori, tecnici, professionisti, consulenti e investitori che giudicheranno le idee imprenditoriali in un’ottica di mercato e di fattibilità. UniCredit  mette in palio, tra l?altro, quattro premi in denaro del valore di 10.000 euro ciascuno per il primo classificato dei quattro settori di riferimento.

Nel corso della presentazione di UniCredit Start Lab interverranno: Lello Savonardo, coordinatore scientifico Contamination Lab Napoli e Gabriella De Martino, stakeholer & territorial development region sud UniCredit SpA