UniCredit stima una crescita del 2,3% dell’export campano nel 2018

153

Lunedì 27 novembre nuovo appuntamento con gli UniCredit Talk, il concept educational che prevede conversazioni tra esperti e imprenditori con l’obiettivo di formare e informare le imprese sulle sfide strategiche e le tendenze che stanno rivoluzionando i loro business. Su scala nazionale l’export vale circa 395 mld € con un tasso di variazione tendenziale per l’anno in corso del 4,5%. Il primo semestre dell’anno ha fatto registrare un incremento nelle vendite dei principali settori di esportazione del made in Italy, come la meccanica, l’alimentare, i mezzi di trasporto e la metallurgia, e in misura minore anche il tessile/abbigliamento. L’area euro (87,2 mld €), gli Stati Uniti (19,9 mld €) e il Regno Unito (11,4 mld €) guidano la classifica dei principali mercati di destinazione per i prodotti made in Italy. (dati Prometeia). In questo scenario, l’export campano si distingue per la buona performance del settore farmaceutico e dell’agricoltura, con una crescita dell’export campano destinato agli Stati Uniti. Nel corso del 2016 le esportazioni in Regione sono ammontate a 10 miliardi di euro, il 2% rispetto al dato Nazionale. L’export regionale è previsto in flessione nel 2017 (-1,1%), salvo poi riprendersi il prossimo anno, con una previsione di crescita del 2,3% nel 2018 (elaborazione su dati Prometeia). Per la prima volta in collegamento streaming dal nuovo Business Center di Milano, saranno in tutto 75 le sedi in tutta Italia dove, a partire dalle 16.00, oltre 2.000 rappresentanti di Piccole e Medie Imprese dislocate sul territorio potranno seguire questo secondo Talk organizzato nel corso del 2017. È ancora possibile iscriversi per gli ultimi posti disponibili, andando sul sito https://education.unicredit.it/it.html#.