Unione industriali Napoli, corso di formazione sull’innovazione digitale per l’export

43

L’Ice – Agenzia, organizza in collaborazione con Unione Industriali Napoli un Corso di Formazione sull’innovazione digitale per l’Export riservato a 25 partecipanti provenienti da Micro, Piccole e Medie Imprese, Start up, centri di ricerca e poli tecnologici della Campania.
Il Corso sull’ Innovazione Digitale per l’Export è strutturato in una fase di Aula di 4 giornate, suddivise in 2 moduli formativi ed in una successiva fase di affiancamento all’impresa sempre sul tema del digitale. L’affiancamento o coaching individuale di ciascuna azienda partecipante avrà la durata di 12 ore e si realizzerà nell’ arco di due mesi tramite incontri (in presenza e da remoto), tra l’azienda e il docente esperto della materia che verrà messo a disposizione gratuitamente da ICE Agenzia. Il coaching ha l’obiettivo di creare, implementare e/o correggere la strategia di innovazione digitale dell’azienda e di affiancarla nell’applicazione delle conoscenze apprese in aula. Il fine è quello di trovare, grazie al digitale, nuovi canali di vendita e raggiungere nuovi clienti all’ estero.
L’attività di affiancamento digitale prevista dal Corso sull’Innovazione Digitale per l’ Export ha un valore nominale di contributo pubblico e rientrante nel Regolamento De Minimis pari a Euro 1320,00 + iva.
Sono ammesse a partecipare alla selezione le Piccole e Medie Imprese (PMI) come definite nell’allegato I del Reg. (Ue 651/2014) e i consorzi regolarmente iscritti al Registro delle imprese della CCIAA territorialmente competente, unitamente a Reti di impresa nonché start up, centri di ricerca e poli tecnologici in possesso dei requisiti previsti dal Piano Export Sud e consultabili attraverso il seguente link http://www.ice.gov.it/export_sud/requisiti_di_ammissibilita.pdf.
Le imprese nonché start up, centri di ricerca e poli tecnologici devono appartenere ad uno dei seguenti settori, considerati prioritari dal Piano Export Sud: agroalimentare/Vini (alimentari e bevande); alta tecnologia (nano-biotecnologie, meccatronica, smart city, ICT); moda (tessile/abbigliamento, calzature, conceria, cosmetica, oreficeria); arredo e costruzioni (arredamento, artigianato artistico, lapideo, nuovi materiali); energia (ambiente ed energie rinnovabili); mobilità (nautica, aerospazio, automotive, componentistica meccanica).
Il massimo stabilito dei partecipanti è fissato in 25; se si rendesse necessaria una selezione tra gli aspiranti alla partecipazione, essa verrà fatta tenendo conto dell’ ordine cronologico di arrivo della domanda tramite PEC: formazione@cert.ice.it.
L’adesione al corso dovrà essere avanzata esclusivamente compilando il modulo on line disponibile al seguente link: bit.ly/InnovazioneNapoli.
Il termine per l’ invio delle domande di partecipazione è stato fissato al 18 gennaio 2019.