Unione Industriali Napoli, domanda pubblica come leva d’innovazione: il 9 l’incontro

46

Gestire la domanda pubblica come leva d’innovazione. E’ questo il tema dell’evento in programma a Palazzo Partanna (piazza dei Martiri 58, Napoli) martedì 9 luglio.
Unione Industriali Napoli organizza, dopo Roma e Milano, il Roadshow Confindustria-Agid dedicato alla domanda pubblica come leva di innovazione. L’evento sarà un momento di confronto tra i protagonisti dell’innovazione pubblica e privata sui vantaggi e le risorse dedicate alla conoscenza e all’utilizzo degli appalti innovativi e sulle opportunità connesse alle nuove procedure per imprese, start-up, reti di impresa, pubblica amministrazione, mondo della ricerca e dell’università.
Interverranno, tra gli altri, rappresentanti di imprese, pubbliche amministrazioni, innovation procurement brokers, enti di ricerca pubblica e università.
La giornata si articolerà in due sessioni, una politica (9.30 – 12.30) “Gestire la domanda pubblica come leva d’innovazione”, nella quale si affronterà il tema delle politiche a sostegno della domanda pubblica d’innovazione e si discuterà di come valorizzare la programmazione degli acquisti della PA quale leva di politica industriale e stimolo per l’innovazione, una tecnica (14.30 – 17.00) “Facciamo appalti d’innovazione: un laboratorio per PA, imprese e ricerca” a cura di Agid, nella quale si approfondirà il tema dell’open innovation, connesso agli appalti di innovazione. Verranno inoltre presentati i fabbisogni d’innovazione di alcuni tra i più importanti soggetti pubblici.