Unione Industriali Napoli, manovra 2020: martedì focus sulle novità fiscali per le imprese

67

“Manovra 2020 e altre novità fiscali per le imprese”. Il tema sarà volto nel corso di un incontro in programma martedì 25 febbraio con inizio alle ore 10.30 a Palazzo Partanna, sede dell’Unione Industriali (piazza dei Martiri 58, Napoli). Dopo gli indirizzi di saluto del Presidente di Unione Industriali Napoli Vito Grassi e del Presidente Odcec Napoli Vincenzo Moretta, sono in programma gli interventi di Giovangiuseppe De Luca (Deloille) , che tratterà di “Nuovi crediti di imposta per gli investimenti in beni materiali “, “Nuovo credito di imposta per la ricerca e innovazione”, “Credito d’imposta F Formazione 4.0”, “Patent Box”, “La nuova disciplina in materia di ritenute e appalti”; Michele Coppola (Ey), che si occuperà di Web Tax” e di “Rivalutazione di partecipazioni, terreni, immobili e di beni strumentali delle imprese” ; Erika Rodriguez (Kpmg), che approfondirà i punti “Plastic Tax e Sugar Tax”, “Ace”, “Sterilizzazione clausole Iva”, “Deducibilità Imu”; Egidio Filetto (PwC Tls Avvocati e Commercialisti), che si soffermerà sulle “Novità previste dall’art. 2086 del codice civile”. Infine, “Il punto di vista di Confindustria” sarà declinato dal Direttore Area Politiche Fiscali della Confederazione di Viale dell’Astronomia, Francesca Mariotti. L’evento è stato accreditato dall’Odcec di Napoli. La partecipazione all’evento attribuirà fino a 3 crediti formativi professionali commisurati alle effettive ore di partecipazione validi per la formazione professionale continua obbligatoria dei commercialisti e degli esperti contabili.