Unione Industriali Napoli, full immersion sui Moca: materiali a contatto col cibo

99

“Moca. Materiali e oggetti a contatto con alimenti”. Il convegno, in programma mercoledì 21 marzo con inizio alle ore 9.30, è promosso dall’Unione Industriali presso la sede dell’associazione (piazza dei Martiri 58, Napoli) attraverso la sinergia di due sue Sezioni: “Industria Alimentare” e “Packaging, Grafici, Carta”.
Si tratterà di un’occasione unica per diffondere la cultura sui Moca, condividendo: esperienze tra operatori del settore; consigli su come affrontare la gestione del rischio (Risk Assessment) per garantire alimenti sicuri; informazioni su imballaggio e conservazione per tutelare la salute dei consumatori.
Sono definiti Moca quei materiali e oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti (utensili da cucina e da tavola quali pentole, posate, piatti e bicchieri, recipienti e contenitori, pellicole-fogli, macchine alimentari, imballaggi, etc.).
I Moca sono disciplinati sia da provvedimenti nazionali che europei. La giornata del 21 marzo ha lo scopo di fare una panoramica di tutti i regolamenti che disciplinano i diversi Moca.
Si parlerà anche di materiali, coating (vernici, inchiostri) e di come orientare la scelta su prodotti sempre più sicuri da utilizzare nelle produzioni Moca.
Sono previste presentazioni da parte di laboratori chimici specializzati nelle analisi di screening per la valutazione delle migrazioni totali e specifiche richieste per dichiarare la conformità per i materiali, ove tali valutazioni siano previste dalle normative.
Interverranno, tra gli altri, il Direttore dell’Istituto Italiano Imballaggio, del Giflex, e il Presidente dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari Campania e Lazio, oltre a una qualificata rappresentanza dei maggiori esperti italiani dell’Istituto Superiore di Sanità.
Ai tecnologi alimentari che parteciperanno all’evento saranno riconosciuti crediti formativi professionali.